Diritto delle persone

Ai sensi dell’art. 2 della  Costituzione, “La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale“. In attuazione di tale principio cardine dell’ordinamento, il Codice Civile regola nel libro primo il diritto delle persone congiuntamente con il diritto di famiglia e prevede le misure di protezione dei soggetti più deboli (incapaci  e minori) nello svolgimento della vita quotidiana.

L’Avvocato Alberto Morizio, su incarico dei Tribunali di Pinerolo e Torino, svolge attività di amministratore di sostegno (istituto di protezione introdotto dalla legge n. 6 del 9 gennaio 2004) per soggetti che necessitano di assistenza nello svolgimento della propria vita quotidiana.

Lo Studio Legale Morizio offre assistenza legale in tutti i procedimenti di volontaria giurisdizione in materia di interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno, minori,  richieste di autorizzazione al Giudice Tutelare.

Per fissare un appuntamento, cliccare qui